venerdì 14 aprile 2017

mercoledì 7 settembre 2016

Battaglia di Lutzen – La carica prussiana

Battaglia di Lutzen – La carica prussiana
2 Maggio 1813
Lo scenario rappresenta l’inizio della battaglia di Lützen, in cui i Prussiani di Blucher lanciarono ripetuti attacchi sui villaggi di Gross-Gorschen, Klein-Gorschen, Rhana e Kaja. Questi villaggi erano tenuti dagli elementi della divisione di Souham del 3° corpo di Ney. Le truppe francesi si batterono aspramente per tenere i villaggi in attesa di ulteriori rinforzi e dell’arrivo di Napoleone stesso.
Caratteristiche del terreno
- Il Fiume Saale è inguadabile, qualsiasi unità costretta a ritirarsi che deve attraversarlo si considera dispersa.
- Il fiume è impassabile, qualsiasi unità costretta a ritirarsi verso il fiume è dispersa.
- L’altura di Kaja è dolce
- Ogni villaggio può contenere fino a 18 miniature
- I boschi sono radi

Regole Speciali
- I francesi occupano inizialmente Gross-Gorschen e almeno un altro villaggio a scelta. Non possono schierare oltre il villaggio di Gross-Gorschen.
- I prussiani schierano fino a 6” dal bordo sud del campo di battaglia.
- L’artiglieria divisionale francese può avere un suo comando o aggregata alle brigate di fanteria.
- La batteria di riserva francese deve essere posizionata sulle alture di Kaja e rimane stazionaria e con un proprio comando e ordini.
- La batteria prussiana a cavallo deve essere aggregata alla brigata di Mutius o di Starkenfeld.
- La batteria russa ha un proprio comando e propri ordini.
- Tutti i rinforzi arrivano in un qualsiasi punto lungo il rispettivo lato del tavolo e con propri ordini definiti 2 turni prima del loro ingresso.

Durata della battaglia
La battaglia dura 18 turni.

Condizioni di vittoria
- Vittoria prussiana:  Catturare Kaja e altri due villaggi. Se tutti i quattro villaggi sono catturati si ha una vittoria totale.
- Vittoria francese: Tenere Kaja e controllare almeno un altro villaggio. Se Gross-Gorschen è tenuto si ha una vittoria totale







III Corps: Marechal Ney - A
8th Division: Général de division Souham
1st Brigade: Général de brigade Chasseraux – A [ PR=4]
6th Provisional Légère Regiment
2x18
2x4
Addestrati
10th Provisional Légère Regiment
2x18
2x4
Addestrati
1st Brigade: ADC



14th Provisional Line Regiment
2x18
2x2
Seconda linea
19th Provisional Line Regiment
2x18
2x2
Seconda linea
2nd Brigade: Général de brigade Chemineau – A [ PR=4]


21st Provisional Line Regiment
2x18
2x2
Seconda linea
24th Provisional Line Regiment
2x18 -3CC
2x1
Seconda linea
2nd Brigade: ADC



1,3/22nd Line Regiment
2x18
2x2
Seconda linea
4,6/22nd Line Regiment
2x18
2x2
Milizia
Artillery



9/2nd Foot Artillery 6pdr
4

Addestrati
10/2nd Foot Artillery 6pdr
4

Addestrati



9th Division: Général de division Brenier


1st Brigade: Général de brigade Anthing - A [PR=2]
TURNO 5

29th Légère Regiment
2x18
2x4
Veterani
136th Line Regiment
2x18 -2CC
2x2
Seconda linea



10th Division: Général de division Girard


1st Brigade: Général de brigade Goris- A  [PR=2]
TURNO 7

4th Provisional Légère Regiment
2x18 -3CC

Addestrati
139th Line Regiment
2x18 -3CC

Milizia




Reserve Artillery – ADC A



Foot Artillery 12pdr
4

Veterani

Cavalry Brigade: Général de brigade Laboissière - P [PR=4]


10th Hussar Regiment
4

Addestrati
Baden Dragoon Regiment
3

Elite

 ________________________________________________________________________________

General of Cavalry Blücher - A
Left Wing Oberst and Wing Adjutant von Klüx
Infantry Brigade: Major von Jagow-  [PR=2]
West Prussian Grenadier Battalion
16 -3CC

Veterani
2,3/1st West Prussian Infantry Regiment
2x16
2x1
Addestrati
Fus/1st West Prussian Infantry Regiment
16
4
Veterani
Brigade: Major von Anhalt-  [PR=2]
2,3/2nd West Prussian Infantry Regiment
2x16
2x1
Addestrati
Fus/2nd West Prussian Infantry Regiment
16
4
Addestrati
Brigade: Major von Natzmer  -  [PR=2]                                      TURNO 7
Leib Grenadier Battalion
16

Elite
1st East Prussian Grenadier Battalion
16 -3CC

Veterani
3/Leib Infantry Regiment
16
1
Veterani
Guard Freiwilliger Jager Battalion von Wedell
8
Sch. indipendenti

Brigade: Major von Albensleben-  [PR=1]
TURNO 8


Guard Infantry Regiment
2x16
2x1

Artillery



Russian Position Battery #14 12pdr
6

Addestrati/ -1 al fuoco




Cavalry Brigade: Oberst von Mutius-  [PR=2]
TURNO 2


Neumark Dragoon Regiment
3

Addestrati




Right Wing Generalmajor von Zeithen
Infantry Brigade: Oberst von Pirch-  [PR=2]



Silesian Grenadier Battalion
16 -3CC

Elite
1,3/1st Silesian Infantry Regiment
2X16
2x1
Addestrati
Fus/1st Silesian Infantry Regiment
16
1
Veterani
Artillery



6pdr Foot Battery #7
4

Addestrati
Cavalry: Major Laroche von Starkenfeld-  [PR=3]


1st Silesian Hussar Regiment
3

Addestrati
Silesian Uhlan Regiment
2

Addestrati
6pdr Horse Battery #9
4

Addestrati




1st Reserve: Generallieutenant Baron von Winzingerode


Reserve Cavarly Brigade: Oberst von Jürgass-  [PR=2]
TURNO 3


Silesian Cuirassier Regiment
3

Veterani




Brigade: Oberst Horn-  [PR=2]
TUNO 5


1/1st West Prussian Infantry Regiment
16
1
Addestrati
Fus/2nd West Prussian Infantry Regiment
16
4
Addestrati
6th Silesian Combined Infantry Regiment
2x16
2x1
Addestrati
East Prussian Jäger Battalion (2 cos)
8
Sch. indipendenti

martedì 2 agosto 2016

Battaglia di Saalfeld, 1806

Terminata la battaglia di Saalfeld con una sorprendente vittoria alleata! Sassoni e prussiani hanno retto l'urto dei francesi resistendo fino all'ultimo turno! Ecco il battle report.
L'avanguardia francese dall'estremo anglo destro dello schieramento francese.
Dalla parte opposta le brigade Caparede e Reille
Schieramento alleato: centro di fronte la città di Saalfeld e fianco destro.
Visione d'insieme del campo di battaglia: Dalla parte francese al centro il resto delle forze al comando di Vedel e la cavalleria di Treillard.
La città di Saalfeld in basso è difesa dai fucilieri prussiani di Rabenau, seguiti alla loro destra dai sassoni di Bevilaqua e in riserva i prussiani di Muffling e i 10 squadroni di ussari sassoni e prussiani.
Fianco destro alleato, i fanti sassoni di Bevilaqua in formazione da battaglia.
I pezzi leggeri da 4lb sassoni cominciano a sparare ai francesi che sul fianco destro cominciano la loro avanza. Inspiegabilmente queste formazioni francesi si schiereranno a difesa dei villaggi e non daranno alcun appoggio nelle fasi iniziali della manovra francese. Il generale francese avrà voluto portar avanti un manovra di accerchiamento facendo perno su queste formazioni sul suo fianco? Probabile, ma il non impiego di queste truppe si rivelerà determinante.
Visuale dalle posizioni sassone.
I giocatori avversari pensano alle loro mosse...
L'avanguardia francese sul fianco sinistro discende velocemente dai boschi e avvolge il fianco nemico.
I fucilieri prussiani riparano in quadrato ma sono presto vittima del fuoco a mitraglia della batteria ippotrainata francese.
L'obiettivo della cavalleria francese è chiaro, eliminare la batteria prussiana per permettere l'avvicinamento indisturbato delle truppe al centro.
Così al centro i due reggimenti di ussari francesi si dispiegano a protezione dell'avanzata delle fanterie e vedono opporsi gli squadroni di ussari prussiani e sassoni.
Il fianco destro alleato è abbastanza forte, gli ussari sassoni dirigono la loro attenzione sulle avanzanti cavallerie francesi al centro.
7 battaglioni francesi sono concentrati nei pressi del villaggio di Beulwitz, inattivi per molto tempo.
Visuale del fianco sinistro francese dal villaggio di Beulwitz
Il centro francese avanza spedito attraverso le coltivazioni, protetto dalla cavalleria e dallo schermo degli schermagliatori.
Le opposte cavallerie si scontrano al centro, i prussiani saranno respinti.
Gli avventati ussari sassoni avvistando un battaglione francese non ancora in quadrato si lanciano alla carica da gran distanza ma gli ussari francesi gli saranno addosso prima che i primi arrivino sul quadrato intanto formato. Devastante carica per i sassoni che batteranno in ritirata..
L'avanza al centro continua e le opposte linee di schermagliatori sono ormai a tiro.
Altra immagine dei sassoni presi sul retro dai francesi.
La cavalleria prussiana al centro respinta e disordinata sarà presto l'oggetto di una nuova carica dei francesi che hanno brillantemente controllato e si sono presto riformati.
Mentre i sassoni battano in ritirata, gli altri 3 squadroni di ussari prussiani intercettano gli ussari francesi e daranno origine a un nuovo scontro di cavallerie.
Il quadrato dei fucilieri prussiani è pesantemente martellato dall'artiglieria francese e cederà presto
Il primo quadrato dei fucilieri batte in ritirata, i cacciatori francesi hanno distrutto l'artiglieria prussiani e sfondano sull'altra formazione prussiana adesso in quadrato. Saranno respinti.
Gli ussari prussiani dove aver cacciato la cavalleria francese puntano dritti sull'artiglieria francese sull'altopiano. La batteria sarà spazzata via dalla furia prussiana.
Intanto tutte le cavallerie francesi, stanche degli scontri, ripiegano e si riorganizzano alle spalle della fanteria. Torneranno con rinnovato vigore.
Visuale generale del campo di battaglia.
Il centro francese lentamente raggiunge le porte della città di Saalfeld. I francesi trionferanno se riusciranno a tenere una testa di ponte oltre il fiume Saale e disperderanno 7 unità avversarie.
I sassoni di Bevilaqua sono saldi nelle loro posizioni.
Comincia a delinearsi la manovra di avvolgimento francese. Il centro con una perfetta manovra si volta a fronteggiare i sassoni, una volta che l'intero sinistro fianco alleato è stato spazzato.
Gli ussari sassoni si riorganizzano.
Gli ussari francesi caricano un quadrato sassone che saldamente respinge la cavalleria.
Nel frattempo i prussiani di Muffling intorno al villagio di Beulwitz tentanto una sortita e respingono nei boschi un battaglione francese.
La pressione francese cresce e truppe francesi entrano a Saalfeld.
Il poco movimentato fianco destro alleato.
La linea sassone resiste.
I prussiani vittoriosi saranno presto ricacciati indietro.
Situazione generale nei turni finali
Altra visione d'insieme
Nelle fasi finali i francesi spingono con tutte le loro forze, attacchi di fanteria e cavalleria piombano sui sassoni di Bevilaqua che daranno prova di valore respingendo con saldi quadrati la cavalleria e prendendo solo due battaglioni alla fine della giornata.
Gli inutilizzati battaglioni francesi attendono ordini ma arriveranno troppo tardi e questi battaglioni non daranno alcun contributo.
Gli alleati discutono.
I francesi preparano le loro mosse.
I volenti scontri di fanteria al centro non saranno sufficienti ai francesi per trionfare.
Anche le cavallerie francesi, decimate non riescono a dare ulteriore contributo.
La sortita prussiana è immediatamente respinta...
...i prussiani troveranno rifugio nell'abitato di Crosten ma i loro nervi cedono e si disperderanno definitivamente.
Altri scontri al centro. Le opposte cavalleria si affrontano e questa volta avranno la meglio gli ussari sassoni. Gli ussari prussiani colgono invece impreparato un battaglione francese in linea che batterà in ritirata.
Gli ultimi scontri non saranno sufficienti per i francesi e i sassoni riescono a tenere il campo, nonostante i primi abbiano raggiunto e occupato Saalfeld.